Isis, Tomorrow. Iraq, Tomorrow

11 settembre 2018, 14:31

Al via il 12 settembre il tour italiano di “ISIS, TOMORROW – The Lost Souls of Mosul”, il documentario di Francesca Mannocchi e Alessio Romenzi che accompagneremo in Italia lanciando la campagna “Iraq, Tomorrow“, sostenuta dalla casa di distribuzione “ZaLab” per aprire un Centro giovanile a Mosul.

E’ stato presentato il 30 agosto alla 75ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia (Selezione ufficiale, fuori concorso), e arriverà per la prima volta nelle sale italiane il 12 settembre: è ISIS, TOMORROW – The Lost Souls of Mosul, il documentario di Francesca Mannocchi e Alessio Romenzi – prodotto da FremantleMedia Italia con Rai Cinema e distribuito da ZaLab – che indaga sul destino della città di Mosul dopo la violenta guerra di liberazione da Daesh (Stato Islamico-Isis).

ISIS, TOMORROW sarà presentato per la prima volta a Roma il 12 settembre presso l’Apollo 11 (via Bixio, 80/a), per poi proseguire in un lungo tour italiano. Al termine della proiezione il pubblico potrà incontrare gli autori, introdotti da Andrea Segre di ZaLab. Alla serata interverrà anche la nostra Direttrice, Novella Mori.

ISIS, TOMORROW ripercorre i mesi di guerra che hanno distrutto la città di Mosul, scelta dai miliziani di Daesh come loro quartier generale in Iraq, attraverso le voci delle sue tante vittime: le famiglie sopravvissute alle violenze, e le mogli e i figli dei miliziani, oggi vedove e orfani che sembrano destinati ad un circolo di violenza senza fine.

Riuscirà l’Iraq a perdonare e riconciliare le anime del paese? E’ questa la domanda che si pone il documentario.

Ed è sulla possibilità di riconciliazione e costruzione della pace che si gioca il futuro dell’Iraq, un campo su cui siamo impegnati/e ormai da tempo: da quando abbiamo potuto fare ritorno alle aree liberate dalla presenza di Daesh, e avviare il lento percorso di ricostruzione – materiale, ma soprattutto sociale – insieme alle comunità con cui lavoriamo da anni.

Promuovere il dialogo e la coesione sociale tra le comunità irachene, in particolare grazie all’impegno delle nuove generazioni: con questo scopo abbiamo aperto negli ultimi tre anni cinque Centri giovanili in Iraq, nei quali ragazzi e ragazze possono incontrarsi ogni giorno, organizzare insieme iniziative e attività, frequentare workshop, conoscersi e costruire fiducia reciproca. Per un futuro libero dalle spirali della violenza e della guerra, e per realizzare i sogni che nutrono.

Per questo, abbiamo chiamato i nostri Centri “Officine di Pace”.

Officine che la casa di distribuzione ZaLab ha scelto di sostenere attraverso il documentario ISIS, TOMORROW: la sera della prima romana saremo presenti anche noi, per accompagnare la proiezione alle testimonianze dei nostri operatori e delle nostre operatrici, e lanciare la campagna di raccolta fondiIraq, Tomorrow”.

Il nostro obiettivo è aprire un nuovo Centro Giovanile, questa volta a Mosul.

Perché, come ci ha raccontato Mohanad, uno dei ragazzi che frequenta i nostri centri: “Vogliamo gridare al mondo che in Iraq le nuove generazioni stanno lottando per ricostruire il futuro di un paese distrutto dalle guerre, e una società libera dalla violenza. In cui i diritti umani siano garantiti a tutti e a tutte”.

ISIS, TOMORROW resterà in programmazione presso l’Apollo 11 fino al 19 settembre, prima di proseguire per il tour italiano.

Le date delle proiezioni in Italia saranno costantemente aggiornate su questa pagina:
www.facebook.com/zaLab

A questo link l’evento Facebook romano:
https://www.facebook.com/events/2212570755653753/

Queste le prossime date previste:

  • ROMA, dal 20 settembre (dibattito con autori) Cinema Farnese
  • MILANO, dal 16 settembre (dibattito con autori) Cinema Beltrade
  • MILANO, dal 13 settembre Spazio Cinema Anteo
  • BOLOGNA, dal 14 settembre Orione Cine Teatro
  • TRENTO, dal 17 settembre (dibattito con autori) Cinema Astra Multisala e Osteria
  • FIRENZE, dal 18 settembre (dibattito con autori) Fondazione Stensen
  • MANTOVA, dal 19 settembre (dibattito con autori) Mignon Cinema d’essai