Servizio Civile Universale 2022 con Un Ponte Per

13 January 2022, 12:52

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Pubblicato il nuovo Bando del Servizio Civile Universale che consente di partecipare, tra i differenti programmi, al progetto “Percorsi per la sicurezza umana tra pratiche nonviolente ed eco-femminismo” con Un Ponte Per in Italia presso le sedi di Roma e Pisa. Se hai tra i 18 e i 28 anni scopri cosa possiamo fare insieme!

 

Attenzione: è possibile presentare la domanda di partecipazione fino alle ore 14.00 di mercoledì 26 gennaio 2022.

Con il progetto “Percorsi per la sicurezza umana tra pratiche nonviolente ed eco-femminismo” si vuole promuovere in Italia il concetto di sicurezza umana affermato dalla risoluzione ONU 1325, con particolare attenzione alle minacce e ai progressi che intervengono all’intersezione tra genere ed ambiente in Italia e nei Paesi del Mediterraneo.

Nello specifico i volontari e le volontarie contribuiranno a:

  • Diffondere la conoscenza sul concetto di eco-femminismo e sull’azione delle Donne Difensore dei diritti delle donne e dell’ambiente, attive sul territorio italiano.
  • Diffondere la conoscenza e l’applicazione delle metodologie nonviolente finalizzate alla trasformazione sociale con un particolare focus sulle giovani donne.
  • Favorire lo scambio di pratiche nonviolente e strategie tra movimenti italiani e dell’are Mediorientale/Mediterranea che si occupano di ambiente e diritti delle donne, in connessione con le risoluzioni 1325 e 2250.

Le principali attività previste dal progetto in cui verranno coinvolti i volontari e le volontarie selezionate sono:

  • Ricercare e selezionare esperienze di eco-femminismo in Italia, collaborando con la “Biblioteca per la Nonviolenza” di Roma e “Il Chicco di Senape” di Pisa.
  • Lavorare con la Rete In Difesa di – Gruppo MENA, aggiornando la casistica e approfondendo le storie di Donne Difensore attive in Italia e nel Mediterraneo/Medioriente , con particolare riferimento alla difesa dei diritti delle donne e della Terra.
  • Lavorare alla creazione di una mappa virtuale ed alla sua diffusione sui social e nelle iniziative pubbliche (due volontari/e a Pisa e due volontari/e a Roma).
  • Realizzare un prodotto multimediale, in collaborazione con la Rete In Difesa Di e degli altri partner locali, con annesso piano di comunicazione.
  • Organizzare incontri di scambio delle pratiche (online o in presenza) tra gruppi/associazioni e movimenti italiani e Mediterranei/Mediorientali.

Sono disponibili 4 posti, distribuiti nelle sedi:
Roma – via Angelo Poliziano 18-20-22, 00184 – 2 POSTI
Pisa – Piazza Giuseppe Garibaldi 33, 56124 – 2 POSTI

 

Per maggiori informazioni sulle attività di impiego, obblighi di servizio, requisiti e selezione, scarica la scheda progetto a questo link.

Per candidarsi: www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it

Per informazioni: info@unponteper.it