Servizio Civile Universale 2022 con Un Ponte Per

13 Gennaio 2022, 12:52

Pubblicato il nuovo Bando del Servizio Civile Universale che consente di partecipare, tra i differenti programmi, al progetto “Percorsi per la sicurezza umana tra pratiche nonviolente ed eco-femminismo” con Un Ponte Per in Italia presso le sedi di Roma e Pisa. Se hai tra i 18 e i 28 anni scopri cosa possiamo fare insieme!

 

Attenzione: è possibile presentare la domanda di partecipazione fino alle ore 14.00 di mercoledì 26 gennaio 2022.

Con il progetto “Percorsi per la sicurezza umana tra pratiche nonviolente ed eco-femminismo” si vuole promuovere in Italia il concetto di sicurezza umana affermato dalla risoluzione ONU 1325, con particolare attenzione alle minacce e ai progressi che intervengono all’intersezione tra genere ed ambiente in Italia e nei Paesi del Mediterraneo.

Nello specifico i volontari e le volontarie contribuiranno a:

  • Diffondere la conoscenza sul concetto di eco-femminismo e sull’azione delle Donne Difensore dei diritti delle donne e dell’ambiente, attive sul territorio italiano.
  • Diffondere la conoscenza e l’applicazione delle metodologie nonviolente finalizzate alla trasformazione sociale con un particolare focus sulle giovani donne.
  • Favorire lo scambio di pratiche nonviolente e strategie tra movimenti italiani e dell’are Mediorientale/Mediterranea che si occupano di ambiente e diritti delle donne, in connessione con le risoluzioni 1325 e 2250.

Le principali attività previste dal progetto in cui verranno coinvolti i volontari e le volontarie selezionate sono:

  • Ricercare e selezionare esperienze di eco-femminismo in Italia, collaborando con la “Biblioteca per la Nonviolenza” di Roma e “Il Chicco di Senape” di Pisa.
  • Lavorare con la Rete In Difesa di – Gruppo MENA, aggiornando la casistica e approfondendo le storie di Donne Difensore attive in Italia e nel Mediterraneo/Medioriente , con particolare riferimento alla difesa dei diritti delle donne e della Terra.
  • Lavorare alla creazione di una mappa virtuale ed alla sua diffusione sui social e nelle iniziative pubbliche (due volontari/e a Pisa e due volontari/e a Roma).
  • Realizzare un prodotto multimediale, in collaborazione con la Rete In Difesa Di e degli altri partner locali, con annesso piano di comunicazione.
  • Organizzare incontri di scambio delle pratiche (online o in presenza) tra gruppi/associazioni e movimenti italiani e Mediterranei/Mediorientali.

Sono disponibili 4 posti, distribuiti nelle sedi:
Roma – via Angelo Poliziano 18-20-22, 00184 – 2 POSTI
Pisa – Piazza Giuseppe Garibaldi 33, 56124 – 2 POSTI

 

Per maggiori informazioni sulle attività di impiego, obblighi di servizio, requisiti e selezione, scarica la scheda progetto a questo link.

Per candidarsi: www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it

Per informazioni: info@unponteper.it