5×1000

 

Proteggere chi fugge dalla guerra è un nostro dovere.

E’ il filo rosso che unisce il nostro impegno, che inizia con l‘assistenza ai rifugiati nelle aree di conflitto e arriva all’accoglienza dei migranti in Italia, passando per i confini d’Europa.

 

Diritti. Protezione. Accoglienza. Dialogo. Salute.
Destinando il 5x1000 a Un ponte per... puoi moltiplicare il nostro impegno. 

 

Inserisci il Codice Fiscale 96232290583 nella tua prossima dichiarazione dei redditi.

 

E’ il modo più semplice per sostenerci. #BastaUnaFirma

 

COME DESTINARE IL 5x1000


Per donare il 5×1000 a Un ponte per… è sufficiente indicare la tua scelta inserendo il codice fiscale 96232290583 nella casella: “Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni” presente nei modelli di dichiarazione dei redditi: Modello Unico PF, Modello 730.

Puoi destinare il 5×1000 anche se non hai l’obbligo di presentazione della dichiarazione dei redditi. Basta compilare l’ultima pagina del modello CUD e consegnarla, in busta chiusa:

  • al proprio CAAF di zona o al proprio commercialista di fiducia. Quest’ultimo deve rilasciare, anche se non richiesta, una ricevuta, attestante l’impegno a trasmettere le scelte; 
  • ad uno sportello di un ufficio postale banca (il servizio è gratuito). Ricorda che sulla busta occorre scrivere “scelta per la destinazione del cinque per mille dell’Irpef” e indicare cognome, nome e codice fiscale del contribuente.
Nella foto: la ginecologa di una delle nostre cliniche in Iraq dedicate le donne sfollate, rifugiate siriane e curde.
Programma di salute riproduttiva Zhyan. Foto di Arianna Pagani.