Contro la violenza fascista e razzista

8 febbraio 2018, 20:56

Un Ponte Per… aderisce alla manifestazione di Macerata del 10 febbraio contro la violenza fascista e razzista, e invita le reti pacifiste, il mondo del volontariato e delle Ong a stringersi intorno alle vittime del vile atto terroristico.

Chiediamo al Governo di garantire il diritto costituzionale a manifestare, ritenendo inaccettabile ogni equiparazione tra fascismo e antifascismo, tra chi vuole portare la solidarietà alle vittime del razzismo ed i razzisti che istigano all’odio verso i migranti.

Da sempre il protagonismo democratico e la mobilitazione popolare hanno rappresentato l’anticorpo principale e l’argine contro terrorismo e xenofobia. Non vogliamo chiuderci in casa in attesa di una nuova aggressione verso persone inermi. Non si difende la democrazia annullando la democrazia, ma esercitandola pacificamente in forza dei nostri valori costituzionali.