Protezione delle attiviste per i diritti umani

21 giugno 2016, 12:51

Nell’ambito del nostro pluridecennale sostegno alla società civile irachena e alle campagne lanciate dagli attivisti per la costruzione di un Iraq libero, democratico e plurale, nel 2016 abbiamo lanciato un programma per la protezione delle attiviste che si battono per i diritti umani (Women Human Rights Defenders – WHRDs).

Concentrato a Baghdad, coinvolgerà donne da tutto il paese ed in modo particolare le sindacaliste, le giornaliste e le mediattiviste, che corrono rischi ancora maggiori in quanto donne.

Grazie al sostegno dell’Ambasciata tedesca in Iraq, e con la collaborazione delle nostre storiche partner, le attiviste dell’Iraqi Women Journalist Forum di Baghdad (IWJF), nel maggio 2016 abbiamo aperto un Centro servizi a Baghdad che garantisce sostegno legale alle attiviste, incontri di formazione sulla sicurezza fisica e cibernetica, oltre a rappresentare uno spazio sicuro di luogo e confronto, per elaborare nuove strategie di advocacy.